Biscotti con farina di farro e gocce di cioccolato

L’arte per me è un viaggio . Un esplorazione  continua , un esigenza incontenibile che nasce dal mio io più profondo . Mi ha permesso nel tempo di diventare più ricettiva , più sensibile e più attenta. E’ in grado di toccare quelle corde della mia anima che mi aprono verso il mondo, mi stimolano ad essere propositiva, curiosa e sempre traboccante di interesse verso tutto ciò che mi può arricchire. Mi porta a sentirmi totalmente rapita dall’armonia dei dettagli che costellano le situazioni piu’ semplici , totalmente affascinata dalla poesia che si mescola al consueto e al vissuto. Mi ha più volte sbattuto in faccia i miei limiti , i miei insuccessi, i miei difetti , ma tutto questo mi ha formata , mi ha spinto a scontrarmi con me stessa e a rivedere e rimodellare il mio percorso. Ha temprato il mio carattere facendomi riscoprire ogni giorno un pochino più forte. Sto preparando la mia prima produzione in ceramica e a fatica riesco a contenere la gioia di tenere tra le mani pezzi sui cui ho fantasticato per mesi e mesi, che mi hanno dato il tormento ma che ora , con le loro imperfezioni che tanto amo , sono qui davanti a me. Non vedo l’ora di poterveli mostrare e di parlarvi della loro storia e del messaggio che li accompagna. Dato che una nota dolce  non può mai mancare ho inaugurato il piatto life con questi biscottoni con farina di farro senza zucchero e burro che personalmente mangerei tutti i giorni , uno tira l’altro.

INGREDIENTI:

400g di farina di farro

2 cucchiaini di lievito per dolci

100ml di olio di semi di girasole

100g di miele liquido

150g di yogurt greco

1 uovo

scorza di un limone biologico

40g di gocce di cioccolato

zucchero a velo per guarnire

PREPARAZIONE:

In una ciotola uniare la farina setacciata al lievito. Aggiungere l’olio, lo yogurt, il miele e l’uovo e iniziare ad impastare . Una volta che il nostro composto diventa morbido e malleabile aggiungere le gocce di cioccolato e la scorza di limone grattugiata.

Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per circa 45 minuti.

Per dare la forma io ho utilizzato la base di una tazza (ma ci si può sbizzarrire con la fantasia )

A questo punto adagiarli su una teglia ricoperta di carta da forno ed infornarli a 180°per circa venti minuti. A fine cottura devono risultare dorati e belli cicciotti.

Cospargerli con zucchero a velo e sono pronti!!

A presto amici 🙂

Biscotti , farina di farro , senza burro , senza latte , senza zucchero

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *